se ti piace il mio blog clikka

lunedì 11 gennaio 2010

Kranz

Anche oggi continuo a raccontarvi che cosa ho preparato per il compleanno di Asia e parliamo di Kranz, è un dolce che amo molto ma che non ho mai osato fare poi casualmente nell'ultimo numero di Alice cucina ho trovato la ricetta, non è proprio come quella che ho mangiato ma devo dire che sanno il fatto loro, sicuramente se li rifarò li passerò con la glassa fatta con zucchero a velo e acqua, ah per chi non conosce i kranz nella foto sono dietro, quelli davanti sono dei maffin al cioccolato che spiegherò un'altra volta.

INGREDIENTI

1/2 kg di pasta brioche
1/2 kg di pasta sfoglia
130 gr di confettura di albicocche
80 gr di uva sultanina
80 gr di scorza d'arancia candita a cubetti



Per la pasta brioche
1/2 kg di farina
80 gr di latte fresco alta qualità o crudo
15 gr di lievito di birra
180 gr di uova
70 gr di zucchero semolato
15 gr di miele
10 gr di rum
2 gr di buccia di limone grattugiata
1/2 bacca di vaniglia
180 gr di burro
8 gr di sale

Lavorare nella planetaria la farina, il lievito sciolto nel latte appena intiepidito, le uova, lo zucchero semolato, il miele e il rum, profumare con il limone e la vaniglia, lavorare per circa 8 minuti a velocità ridotta, unire il burro ammorbidito aggiungendolo poco alla volta, aggiungere il sale e lavorare per altri 5 minuti.
Lasciare lievitare fino al raddoppio, rompere la lievitazione impastando leggermente, avvolgere in pellicola e riporre in frigo per 3 ore, la pasta brioche è ora pronta.



Riprendiamo la lavorazione dei kranz, stendere la pasta sfoglia di uno spessore di 3 mm circa, cospargere di marmellata di albicocche, l'uvetta e la scorza d'arancio candita a cubetti, stendere la pasta brioche dello stesso spessore e posizionarla sopra alla sfoglia farcita, tagliare a metà e sovrapporre in modo da ottenere 4 strati di pasta, tagliare delle striscioline larghe circa 1 cm e torcerle su se stesse, lasciare lievitare fino al raddoppio e infornare a 180° per 15-18 minuti e comunque fino a che non avranno assunto un bel colore bruno

7 commenti:

  1. Adoro questi biscotti ,li compro spesso al supermercato,ottima l'idea di variare la glassa,te la copio :P

    RispondiElimina
  2. C'è un premio per te ti aspettooooo

    RispondiElimina
  3. Che festa magnifica hai organizzato per la tua bimba! Ho visto un attimo la torta, ma voglio leggermi bene il post!
    Il Kranz è un dolce troppo buono!!! M'hai fatto venire fameeeeeee :-999999

    RispondiElimina
  4. ciao!!inanzitutto ti faccio i miei complimenti per il blog,bellissimo e per tutte le cose buone che ho trovato!!poi ti ringrazio di aver visitato anche il mio di blog e di aver deciso di seguire,ricambio molto volentieri!! e poi...questa ricetta per me e solo da provare,non gli ho mai fatti,quindi grazie anche per questa idea!!

    RispondiElimina
  5. Colorato e pieno di ricette deliziose...complimenti alla cuoca!
    Se ti và vieni a sbirciare il mio blog!
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/

    RispondiElimina