se ti piace il mio blog clikka

mercoledì 10 giugno 2009

Maiale in agrodolce

Non sò voi ma io adoro questo piatto, se devo essere sincera a volte sono andata appositamente al ristorante cinese per mangiarlo e naturalmente anche per il riso alla cantonese, se penso a quanto sia semplice prepararlo mi viene da piangere, avevo pensato di non postare subito questa ricetta, la volevo lasciare da parte per tenervi compagnia nei giorni che sarò costretta a non cucinare.....ma non ho resistito è troppo buono, oh poi sembra che sia anche light solo 210 calorie a porzione


INGREDIENTI

350 gr di filetto di maiale
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 cipolla
150 gr di ananas fresco
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di worchester
4 cucchiai di ketchup
2 cucchiai di aceto di riso(io non l'ho trovato e ho usato quello di mele)
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
2 cucchiai di olio evo
sale q.b.

PREPARAZIONE

Mettere in una ciotolina l'aceto, la salsa di soia, il ketchup, il worchester, lo zucchero, 4 cucchiai di acqua e un pizzico di sale, mescoliamo tutto bene, lavare il filetto ed asciugarlo, tagliarlo a tocchetti e metterlo nella salsa, girare per far prendere bene la salsa a tutta la carne, coprire con pellicola e riporre in frigo.
Nel frattempo tagliare la cipolla a pezzetti, pulire e tagliare i peperoni a striscioline, tagliare l'ananas a dadini, mettere sul gas il wook con l'olio, scolare la carne dalla salsina e lasciarla da parte(la salsa), passare la carne nell'amido di mais, quando l'olio sarà ben caldo buttarci giù la carne e farla rosolare bene girandola spesso, salare un pochino, scolare la carne e buttare nello stesso olio i peperoni, la cipolla e l'ananas, tutto assieme.
Rigirare spesso durante la cottura, salare un pochino, quando anche le verdure saranno cotte scolarle e metterle nella carne, sempre nello stesso olio buttare giù la marinata della carne che avevamo messo da parte, farla andare un pochino poi buttare giù la carne e le verdure e far insaporire tutto assieme 2-3 minuti, mettere in un piatto e servire caldo
La foto la vedete per il sapore vi dovete fidare di me ma se assaggiate lo rifarete e rifarete e rifarete ancora, divino

9 commenti:

  1. Anche io dal cinese prendo spessissimo il maiale in agrodolce! Ma sai che in casa non l'ho mai preparato? Mi hai dato una bella idea per una delle prossime ricette da portare in tavola ;-)

    PS: come mai non potrai cucinare? Ti fai una bella vacanza?

    RispondiElimina
  2. Bello Alexs non l'ho mai preparato ne mangiato eh ! brava al ristorante cinese, sei andata ,e come si fa' il riso alla cantonese?
    Mi fido di te !!!

    RispondiElimina
  3. Per Ruby, magari vacanze devo fare uno stop forzato, sono in attesa per fare un intervento alla mano e per circa 1 mese non la potrò utilizzare, quindi stò cucinando come una matta per non lasciarvi sole poi.
    Annamaria, il riso alla cantonese è ancora più facile, uno di questi giorni lo farò e posterò la ricetta
    Baci baci Alessandra

    RispondiElimina
  4. Azzz! Mi spiace! Anche io ho subito un intervento a fine marzo, per riprendersi ci vuole un pò ma con un pò di compagnia passa più in fretta ;)
    Notte!

    RispondiElimina
  5. ehi ma qua si va sul pesante però questa soluzione in agrodolce nn deve essere affatto male...ti abbraccio

    RispondiElimina
  6. Carissima anch'io adoro questo piatto come tutti quelli del ristorante cinese!!! Devo provarlo di sicuro perché non ho mai provato a farli a casa! Un bacione.

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia questo secondo, molto gustoso! complimenti!

    RispondiElimina
  8. ci sono tante cose buone sul tuo blog ma questa mi piace di più di tutte per la fantasia il gusto

    RispondiElimina