se ti piace il mio blog clikka

sabato 15 maggio 2010

Ciabattine alle olive

Questa ricettina l'ho presa sul forum Pan per focaccia una vera miniera di idee e consigli con persone veramente simpatiche e disponibili, l'esecuzione di questo pane è più semplice di quel che sembri, unica prerogativa avere questi risultati è possedere un' impastatrice

Ingredienti

Per la biga
250 gr di farina Manitoba Molino Rossetto
150 gr di acqua
1 gr di lievito di birra secco

per l'impasto
la biga del giorno precedente
150 gr di farina Manitoba Molino Rossetto
100 gr di farina 00
200 gr di acqua
10 gr di sale fino
180 gr di olive
3.5 gr di lievito di birra secco
1 cucchiaino di malto

La sera prima si prepara la biga impastando velocemente e a mano tutti gli ingredienti, mettere in una ciotola di vetro e coprire con la pellicola, lasciare riposare per circa 10 ore a temperatura ambiente.
Per l'impasto sciogliere nell'acqua tiepida il malto e il lievito mettere nel boccale dell'impastatrice le farine setacciate, aggiungere l'acqua con il lievito, montare il gancio k a far andare alla minima velocità, quando si è amalgamato aggiungere la biga a pezzetti e dopo poco il sale e le olive snocciolate, far andare a velocità sostenuta fino a quando l'impasto si incorda e si stacca dalla ciotola, lasciarlo nel boccale dell'impastatrice e coprire con la pellicola, lasciar lievitare finché la pasta non risulta triplicata, circa 3-4 ore, a questo punto infarinato infarinare il piano di lavoro e rovesciarci la pasta delicatamente, infarinare anche la pasta perché risulterà un po' molliccia ed appiccicosa, uniformarla delicatamente senza farla sgonfiare e con un tarocco o una spatola tagliarla a pezzi, metterli in teglia tirandoli delicatamente, lasciar lievitare altri 45 minuti circa, accendere il forno a 220°, quando sarà a temperatura infornare per 25 minuti, se preferite pezzature più grosse allungate i tempi di cottura

Non sembrano prese in panetteria?


11 commenti:

  1. E' vero, sembrano quelle della panetteria, da tanto che ti sono venute bene e ci hai indotto a copiare la ricetta, è quello che stavamo cercando dalla settimana scorsa, scartabellando anche diversi opuscoli, ma senza risultato. Faremo delle ciabattine alle olive ed altre semplici semplici e dato che anche questo fine settimana è estremamente piovoso, mi sa che lo passeremo in buona parte tra la cucina ed il salotto!
    Buon sabato da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. sento il profumo!!!il pane alle olive è sempre delizioso e sfizioso;-)

    RispondiElimina
  3. Che bell'alveolatura,sei una bravissima panificatrice :P

    RispondiElimina
  4. IO ho fatto i panini alle olive, ma anche a ciabattine è molto bello, sembra davvero di panetteria, complimenti!

    RispondiElimina
  5. perfetto e profumato!! bravissima!

    RispondiElimina
  6. sei bravissima! me lo mangerei giusto ora! gnam gnam! in attesa di sapere chi vincerà il tuo candy, se ti va di tentare la sorte anche io ne ho indetto uno! ciao, linda

    RispondiElimina
  7. grazie per la comunicazione! incrocio le dita intanto! :) se ti va partecipa al mio candy! un bacio!

    RispondiElimina
  8. grazie per avermi avvisata, io invece devo chiederti scusa per aver dimenticato di esporre il tuo banner, mi dispiace davvero tanto, ma corro sempre come una matta e non riesco a seguire tutto come vorrei! che brutta figura!!!
    certo che invece questo pane non sfigura affatto, è perfetto!

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima,grazie per essere passata a trovarmi...ho le dita incrociate!!Baci,Anto

    RispondiElimina
  10. che bello vedere il pane fatto in casa...io non ho mai il tempo di farlo..uff:-(

    RispondiElimina
  11. Alexs, non ho l'impastatrice posso tentare ugualmente bacioni Annamaria
    ps dimenticavo la cosa piu' importante hai sfornato dei pani bellissimi!!!!

    RispondiElimina